post

Villorba-Riccione 3-2

Sconfitta di misura per le romagnole che escono sconfitte per 3-2 dal campo del Villorba nell’ultima gara del girone di andata.

Le padrone di casa sbloccano il risultato passando in vantaggio con Rossi con le ospiti che ristabiliscono il risultato di parità con la rete di Cimatti poco prima dell’intervallo; nella ripresa le venete si riportano in vantaggio al 53’ con Tomaselli con le biancocelesti che rispondono prontamente, pareggiando il risultato al 61’ ancora con Cimatti; a dieci minuti dal termine sono le trevigiane a siglare la rete del definitivo vantaggio con De Martin con la gara che si conclude a loro favore con il punteggio di 3-2.

In virtù di questo risultato il team di mister Genovesio resta fermo a quota 23 punti in classifica in virtù di 7 successi, 2 pareggi e 6 sconfitte con un parziale di 43 reti realizzate e 25 incassate.

Nel prossimo turno in programma il 29/1 è prevista una nuova trasferta sul campo del Portogruaro.

15^ giornata (ULTIMA di ANDATA)

Sambenedettese-Lumezzane 0-11
Jesina-Bologna 0-5
Meran-Padova 4-2
Portogruaro-Lebonski 0-1
Rinascita Doccia-Venezia F.C. 1-7
Triestina-Vicenza 2-2
Venezia Calcio-Orvieto 0-0
Villorba-Riccione 3-2

CLASSIFICA
Bologna 43 punti
Meran 37 punti
Lumezzane 35 punti

Venezia calcio 31 punti

Vicenza 30 punti
Riccione, Padova 23 punti
Jesina 21 punti
Venezia 1985 21 punti
Villorba 20 punti
Lebowski 17 punti
Portogruaro 13 punti
Triestina 11 punti
Orvieto 9 punti
Rinascita Doccia, Sambenedettese 4 punti

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

Nella foto Cimatti