post

Asd femminile Riccione, presentata Claudia Vicini, arrivata in prestito dal Cesena

Quinto colpo di mercato per il Riccione che ufficializza l’ingaggio con la formula del prestito dell’esterno alto, Claudia Vicini, classe 1996, proveniente dal Cesena.

La calciatrice, capace di adattarsi in tutti i ruoli sulla zona esterna del campo, ha iniziato la sua attività agonistica all’età di 11 anni, giocando con i maschietti nella Scot 2 emme a Mercato Saraceno per 5 anni (2 di esordienti e 3 di giovanissimi di cui uno da fuori quota); in seguito è approdata nel femminile a Castelvecchio, dove ha militato il primo anno nella primavera, prima di arrivare in prima squadra dove è rimasta per altri 6 anni.

Di seguito le dichiarazioni del neo acquisto : “Le prime stagioni in Romagna sono state davvero positive, sono cresciuta molto, poi dopo una serie di infortuni ho avuto delle difficoltà a ritrovare la forma e di conseguenza a trovare posto in squadra. L’ultimo anno è stato molto complicato, nonostante l’impegno e il supporto delle compagne non sono riuscita a sentirmi importante per la squadra e pertanto quando mi è stato proposto di passare al Riccione, questa estate, ho pensato che fosse il modo più giusto per ritrovare la condizione, un po’ di autostima e le motivazioni giuste per proseguire la mia avventura in questo sport.
Inoltre il progetto che mi è stato presentato da Arianna Fabbri e dal mister Migani mi è sembrato alquanto interessante, ci sono molte ragazze giovani e interessanti, in prospettiva sicuramente la squadra potrà crescere molto e togliersi molte soddisfazioni”.

Asd femminile Riccione, ufficio stampa