post

Riccione – Venezia 5-0

Manita” delle romagnole che concludono nel migliore dei modi la stagione, consolidando il quarto posto in classifica con 61 punti realizzati.

Avvio fulminante delle biancocelesti che sbloccano le marcature con Edoci, raddoppiano alla metà della prima frazione di gioco con Monetini, ottenendo il tris poco prima della fine del primo tempo con Gelmetti; nella ripresa il dominio delle padrone di casa porta alla quarta marcatura di De Biase e alla cinquina conclusiva di Colombo con la gara che termina sul punteggio di 5-0.

In virtù di questo risultato il Riccione conclude il torneo al quarto posto con 61 punti.

Di seguito le dichiarazioni del mister Simone Bragantini, tra i protagonisti assoluti della stagione, autentico direttore d’orchestra della squadra, in grado di dare una precisa identità di gioco al gruppo, esaltando le caratteristiche di ogni calciatrice:

“Abbiamo suggellato un campionato di altissimo profilo, dimostrando che il lavorare con umiltà, sacrificio e dedizione porta ad ottenere brillanti risultati; le ragazze sono state brave ad interpretare l’idea di gioco proposta, giocandosela a viso aperto con chiunque; ci siamo tolte diverse soddisfazioni, raggiungendo una posizione in graduatoria che in pochi alla vigilia avrebbero pronosticato; il merito va condiviso con lo staff e tutti coloro che hanno creduto in questo progetto, superando anche le iniziali perplessità che una inevitabile fase di ambientamento ed amalgama nel nuovo ambiente richiedeva”.

 

Serie C, Girone B
15^ giornata (ultima di campionato)
Oristano-Mittici 2-3
Bologna-Padova 4-0
Riccione-Venezia 5-0
Isera-Spal 9-1
Portogruaro-Triestina 0-1
Trento-Brixen 4-1
VFC Venezia-Jesina 2-1
Vicenza-Vis Civitanova 7-0

Classifica
Trento 74 punti
Vicenza 73 punti
Venezia 63 punti
Riccione 61 punti
Brixen Obi 53 punti
VFC Venezia 51 punti

Triestina 47 punti

Jesina 46 punti
Bologna 40 punti
Padova 36 punti

Portogruaro 36 punti
Isera 27 punti
Vis Civitanova 25 punti
Mittici 23 punti
Atletico Oristano 20 punti
Spal 7 punti

 

post

Riccione-Venezia

Ultima gara stagionale per il Riccione calcio femminile che domenica 5 giugno chiuderà il campionato 2021-22 ospitando il Venezia.
Le romagnole sono reduci dalla vittoria contro il Mittici ed occupano il quarto posto del ranking con 58 punti, frutto di 19 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte, con 85 gol fatti e 47 subiti.
Terzo posto in classifica per le venete che finora hanno collezionato 66 punti, vincendo 20 gare, pareggiando in 3 occasioni e perdendo 6 volte, con 85 reti realizzate e 27 subite.

All’andata vittoria del Venezia per 3 a 2 in virtù delle reti messe a segno da Cacciamali, Zuanti e Sclavo che resero inutili i gol romagnoli realizzati da Colombo e Gelmetti.

Mister Bragantini dovrà fare ancora a meno di Schipa, Liuzzi, D’aprile e probabilmente anche di Albani.

Le parole pre match del tecnico del Riccione: “Avendo blindato il quarto posto forse siamo mentalmente leggere, ma gli stimoli li troveremo nell’avversario, terzo in classifica e costruito in estate per ammazzare il campionato. Cercheremo di vincere perché vogliamo chiudere un campionato positivo in modo positivo.”

Riccione Vs Venezia
Domenica 5 giugno 2022
Start match ore 15.30
Campo Sportivo Comunale “Nicoletti
Via Forlimpopoli – Riccione (RN)

Serie C, Girone B
15^ giornata (ultima di campionato)
Oristano-Mittici
Bologna-Padova
Riccione-Venezia
Isera-Spal
Portogruaro-Triestina
Trento-Brixen
VFC Venezia-Jesina
Trento-Vis Civitanova

Classifica
Trento 71
Vicenza 70 punti
Venezia 66 punti
Riccione 58 punti
Brixen Obi 53 punti
VFC Venezia 48 punti
Jesina 46 punti
Triestina 44 punti
Bologna 37 punti
Portogruaro, Padova 36 punti
Vis Civitanova 25 punti
Isera 24 punti
Mittici, Atletico Oristano 17 punti
Spal 7 punti

post

Mittici – Riccione 0-4

Poker esterno del Riccione che espugna il campo del Mittici nella penultima giornata di campionato, imponendosi con un perentorio 4-0, in una gara dominata con ben 26 azioni da goal degne di nota registrate nei 90 minuti di gioco

Dopo l’iniziale rete di Gelmetti, alla mezz’ora arriva il raddoppio di Calli con le squadre che vanno all’intervallo negli spogliatoi sul punteggio di 2-0; nella ripresa tris di Gelmetti (doppietta) e quarta rete conclusiva di Monetini.

In virtù di questo successo la squadra romagnola raggiunge quota 58 mantenendo saldo il quarto posto in graduatoria.

Nel prossimo ed ultimo turno di campionato è in programma la gara casalinga con il Venezia.

Di seguito le dichiarazioni del mister Bragantini : “Faccio i complimenti alle ragazze per aver raggiunto il quarto posto in classifica, traguardo che in pochi alla vigilia del torneo avrebbero scommesso; non ci resta che chiudere nel migliore dei modi la stagione affrontando il Venezia fc, terzo in classifica per provare ad avvicinarci se non superare i 60 punti pur considerando che la possibilità di giocare i playoff avrebbe dato una ulteriore spinta al movimento e creato maggiore visibilità alla stregua di quello che accade nel maschile; auguro a Trento e Vicenza le migliori fortune per questo testa a testa finale anche se avrebbero meritato entrambe di salire di categoria”.

Serie C, Girone B

14^ giornata (penultima di campionato)

Mittici-Riccione 0-4

Brixen-Isera 3-0

Jesina-Portogruaro 2-1

Padova-VFC Venezia 1-1

Spal-Bologna 0-3

Triestina-Oristano 0-2

Venezia-Vicenza 0-1

Vis Civitanova-Trento 1-6

 

Classifica

Trento 71 punti

Vicenza 70 punti

Venezia 63 punti

Riccione 58 punti

Brixen Obi 53 punti

VFC Venezia 48 punti

Jesina 46 punti

Triestina 44 punti

Bologna 37 punti

Portogruaro 36 punti

Padova 36 punti

Vis Civitanova 25 punti

Isera 24 punti

Mittici 20 punti

Atletico Oristano 20 punti

Spal 7 punti

 

Prossimo turno

15^ giornata (ultima di campionato)

Oristano-Mittici

Bologna-Padova

Riccione-Venezia

Isera-Spal

Portogruaro-Triestina

Trento-Brixen

VFC Venezia-Jesina

Vicenza-Vis Civitanova

 

 

 

post

Mittici-Riccione

Penultima giornata di campionato per il girone B di serie C e ultima trasferta stagionale per il Riccione calcio femminile che farà visita al Mittici.

Le romagnole sono reduci dalla sconfitta interna contro il Trento ed occupano il quarto posto del ranking con 55 punti, frutto di 18 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte, con 81 reti realizzate e 47 subite.

Diametralmente opposta la situazione in classifica del Mittici che occupa la terzultima posizione con 20 punti all’attivo, frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 20 sconfitte, con 24 reti realizzate e 69 subite.

 

All’andata vittoria del Riccione per 5 a 0 con tripletta di Gelmetti e gol di Ventura e Monetini.

 

Mister Bragantini dovrà fare a meno delle infortunate Liuzzi, D’Aprile e Schipa e dell’indisponibile Marcatilli.

 

Le parole pre gara del tecnico del Riccione, Simone Bragantini: “Dobbiamo ritrovare noi stesse dopo la sconfitta contro il Trento. Dobbiamo ripartire e fare bene nelle ultime due partite. Il Mittici ha bisogni di punti quindi non sarà facile ma noi dobbiamo farci trovare pronte.”

 

Mittici Vs Riccione

Domenica 29 maggio

Start match ore 15.30

 

Serie C, Girone B

14^ giornata (penultima di campionato)

Mittici-Riccione

Brixen-Isera

Jesina-Portogruaro

Padova-VFC Venezia

Spal-Bologna

Triestina-Oristano

Venezia-Vicenza

Vis Civitanova-Trento

 

Classifica

Trento 68

Vicenza 67 punti

Venezia 63 punti

Riccione 55 punti

Brixen Obi 50 punti

VFC Venezia 47 punti

Triestina 44 punti

Jesina 43 punti

Portogruaro 36 punti

Padova 35 punti

Bologna 34 punti

Vis Civitanova 25 punti

Isera 24 punti

Mittici 20 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

Prossimo turno

15^ giornata (ultima di campionato)

Oristano-Mittici

Bologna-Padova

Riccione-Venezia

Isera-Spal

Portogruaro-Triestina

Trento-Brixen

VFC Venezia-Jesina

Trento-Vis Civitanova

 

post

Riccione-Trento 2-3

Sconfitta casalinga per le romagnole che cedono i tre punti alla seconda della classe, il Trento, padrone del campo nei primi 45 minuti di gioco.

Nel primo tempo, dopo un incrocio dei pali colpito dalle biancocelesti, sono le ospiti a portarsi in vantaggio con Fuganti, prima del raddoppio di Rosa G. e la terza rete di Tonelli con la prima frazione di gioco che si chiude con il punteggio di 3-0 a favore della squadra trentina.

Nella ripresa le padrone di casa provano a reagire, accorciando le distanze con Monetini ed Edoci senza però riuscire a completare la clamorosa rimonta con la gara che si chiude con il punteggio di 3-2 a favore del Trento.

In virtù di questo risultato il Riccione resta ferma a quota 55 punti in classifica; nel prossimo turno è previsto l’incontro in trasferta sul campo del Mittici.

Di seguito le dichiarazioni del mister Bragantini : “Occorre fare i complimenti alle nostre avversarie per la vittoria ottenuta, avendo dimostrato di essere una squadra di livello che potrà lottare per la promozione con il Vicenza fino all’ultima giornata; da parte nostra, pur considerando le straordinarie parate del loro portiere, resta il rammarico per aver regalato il primo tempo ed esserci svegliate troppo tardi, che ci serva da lezione per i prossimi incontri”.

 

Serie C, Girone B

13^ giornata di ritorno

22 maggio 2022

Oristano-Vis Civitanova 0-2

Bologna-Triestina 3-2

Riccione-Trento 2-3

Isera-Jesina 1-2

Portogruaro-Venezia 2-3

Spal-Padova 0-4

VFC Venezia-Mittici 4-0

Vicenza-Brixen 6-0

 

 

Classifica

Vicenza 67 punti

Trento 65 punti

Venezia 63 punti

Riccione 55 punti

Brixen Obi 50 punti

VFC Venezia 46 punti

Triestina 43 punti

Jesina  43 punti

Portogruaro 36 punti

Padova 35 punti

Bologna 41 punti

Vis Civitanova 25 punti

Isera 24 punti

Mittici 20 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

 

post

Riccione – Trento 

Sfida ad alta quota per il Riccione calcio femminile che domenica 22 maggio ospiterà il Trento nel match valido per la terzultima giornata del campionato di serie C.

Le romagnole sono reduci dalla netta vittoria ottenuta ai danni del Vis Civitanova ed occupano il quarto posto del ranking con 55 punti all’attivo, frutto di 18 vittorie, 1 pareggio e 8 sconfitte, con 79 gol realizzati e 44 subiti.

Secondo posto in classifica per le ospiti che finora hanno totalizzato 62 punti, vincendo 19 gare, pareggiandone 5 e perdendone solo 2, con uno score di 60 reti realizzate e 26 subite.

All’andata vittoria del Trento per 4 a 1 on virtù delle reti messe a segno da Fuganti, Varrone e Poli, autrice di una doppietta, con il gol del Riccione realizzato da Gelmetti.

Mister Bragantini dovrà fare ancora a meno di Schipa, Liuzzi e D’Aprile mentre potrà contare sul resto delle ragazze della rosa.

“Affrontiamo una grande squadra, che sta contendendo la vittoria del campionato alla capolista, e dobbiamo giocare con la stessa mentalità ed intensità con cui abbiamo affrontato e battuto il Vicenza. Serve una prova importante sotto ogni punto di vista, sia a livello di qualità che di intensità di gioco; dobbiamo imporci sotto il profilo caratteriale e tecnico: arriviamo in ottima forma e lo dicono sia i risultati che le prove fornite. Sono fiducioso in una prova maiuscola da parte di ogni mia atleta.”

 

Riccione – Trento

Domenica 22 maggio 2022

Start match ore 15.30

Campo comunale “Nicoletti” – Riccione

 

 

Serie C, Girone B

13^ giornata di ritorno

22 maggio 2022

Oristano-Vis Civitanova

Bologna-Triestina

Riccione-Trento

Isera-Jesina

Portogruaro-Venezia

Spal-Padova

VFC Venezia-Mittici

Vicenza-Brixen

 

 

Classifica

Vicenza 64 punti

Trento 62 punti

Venezia 60 punti

Riccione 55 punti

Brixen Obi 50 punti

VFC Venezia, Triestina 43 punti

Jesina  40 punti

Portogruaro 36 punti

Padova 32 punti

Bologna 31 punti

Isera 24 punti

Vis Civitanova 22 punti

Mittici 20 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

Prossimo turno

14^ giornata (penultima di campionato)

29 maggio

Atletico Oristano-Vis Civitanova

Bologna-Triestina

Riccione-Trento

Isera-Jesina

Portogruaro-Venezia

Spal-Padova

VFC Venezia-Mittici

Vicenza-Brixen

 

post

Vis Civitanova-Riccione

Trasferta in terra marchigiana per il Riccione calcio femminile che domenica 15 maggio farà visita al Vis Civitanova, nel match valido per la dodicesima giornata di ritorno del girone B di serie C.

Le romagnole sono reduci dalla sconfitta interna di domenica scorsa contro il Brixen, risultato che ha interrotto la lunga serie positiva del girone di ritorno, ed occupano la quarta posizione del ranking con 52 punti, frutto di 17 vittorie, 1 pareggio ed 8 sconfitte.

Tredicesima posizione del ranking invece per il Vis Civitanova che finora ha collezionato 22 punti, frutto di 6 vittorie, 4 pareggi e 16 sconfitte.

All’andata successo del Riccione per 6 a 0, frutto della doppietta di Colombo e dei gol messi a segno da Gelmetti, Ciavatta, Schipa e Frison.

 

Mister Bragantini dovrà fare ancora a meno di Schipa, Liuzzi, D’Aprile e Marcatilli.

“Vogliamo rialzarci subito dopo lo stop di domenica scorsa – ha dichiarato il tecnico del Riccione – Dopo 3 mesi di buone prestazioni e risultati positivi, ci può stare una sconfitta, e reputo positivo che sia giunta più per nostri errori, perché vuol dire che nessun avversario ci sta surclassando. Dobbiamo continuare a giocare bene e a migliorare sotto ogni aspetto: stiamo lavorando molto in allenamento e ne approfitto per complimentarmi con le mie ragazze che danno sempre il massimo, senza mai risparmiarsi. Domenica affronteremo una squadra che ha fame di punti e mi aspetto una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre.”

 

Vis Civitanova Vs Riccione

Domenica 15 maggio 2022

Start match ore 15.30

 

Serie C, Girone B

12^ giornata di ritorno

Brixen-Spal

Jesina-Bologna

Mittici-Portogruaro

Padova-Isera

Trento-Vicenza

Triestina-VFC Venezia

Venezia-Oristano

Vis Civitanova-Riccione

 

Classifica

Vicenza 64 punti

Trento 62 punti

Venezia 57 punti

Riccione 52 punti

Brixen Obi 47 punti

VFC Venezia, Triestina 43 punti

Jesina  39 punti

Portogruaro 35 punti

Padova 31 punti

Bologna 30 punti

Isera 23 punti

Vis Civitanova 22 punti

Mittici 19 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

Prossimo turno

13^ giornata di ritorno

22 maggio 2022

Oristano-Vis Civitanova

Bologna-Triestina

Riccione-Trento

Isera-Jesina

Portogruaro-Venezia

Spal-Padova

VFC Venezia-Mittici

Vicenza-Brixen

 

post

Riccione-Brixen Obi 1-2

Si interrompe dopo dieci risultati utili consecutivi la striscia positiva del Riccione che incappa nella sconfitta casalinga per 2-1 con il Brixen.

Ospiti in vantaggio nella prima frazione di gioco, raggiunti ad inizio ripresa dalle biancocelesti grazie ad una rete di Monetini, prima del definitivo 2-1 della squadra di Bressanone.

In virtù di questo risultato le romagnole mantengono il quarto posto in classifica con 52 punti; nel prossimo turno è in programma la trasferta sul campo della Vis Civitanova.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Bragantini : “Dispiace aver perso la partita dopo una lunga serie di gare dove avevamo sempre raccolto punti ma rispetto alla pessima gara dell’andata ho poco da rimproverare alle ragazze per la prestazione offerta in campo; abbiamo certamente sbagliato la gestione del possesso palla nel primo tempo ma nella ripresa siamo state brave a chiudere le avversarie nella loro metà campo; ci è mancata concretezza e tranquillità in fase conclusiva, abbiamo concesso delle reti evitabili ma è indubbio che diventa complicato rimontare il punteggio quando giochi con squadre abili a chiudersi in difesa che giocano di rimessa ed in contropiede”.

 

Risultati Girone B

Padova-Jesina 1-4

Atletico Oristano-Vicenza 0-5

Portogruaro-Trento 1-1

Spal-Triestina 0-4

Isera-Mittici 2-1

Bologna-Venezia 2-2

VFC Venezia-Civitanova 4-2

Riccione-Brixen Obi 1-2

 

Classifica

Vicenza 64 punti

Trento 62 punti

Venezia 57 punti

Riccione 52 punti

Brixen Obi 47 punti

Triestina 43 punti

VFC Venezia 43 punti

Jesina 39 punti

Portogruaro 35 punti

Padova 31 punti

Bologna 30 punti

Isera 23 punti

Vis Civitanova 22 punti

Mittici 19 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

 

post

Riccione-Brixen

Insidiosa gara interna per il Riccione calcio femminile che domenica 8 maggio ospiterà il Brixen nel match valido per l’undicesima giornata di ritorno del girone B di serie C.

Le romagnole sono reduci dalla bella vittoria sul campo della capolista Vicenza ed occupano il quarto posto del ranking con 52 punti all’attivo, frutto di 17 vittorie, 1 pareggio e 7 sconfitte, con 71 reti realizzate e 41 subite.

Quinta posizione in classifica invece per le ospiti che finora hanno collezionato 44 punti, frutto di 12 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte, con 52 reti messe a segno e 22 subite.

All’andata netta vittoria del Brixen che si impose sul Riccione per 5 a 0, grazie alla doppietta di Stockner e alla tripletta di Nischler.

 

Mister Bragantini dovrà fare ancora a meno di Schipa, Liuzzi e D’Aprile mentre saranno da valutare le condizioni di Albani, Semprini e Maccaferri.

 

Le dichiarazioni pre gara del tecnico del Riccione, Simone Bragantini: “Arriviamo da una vittoria importante e di prestigio e da 10 risultati utili consecutivi e questo vuol dire che mentalmente ci siamo; dobbiamo continuare su questa scia anche contro il Brixen che all’andata ci ha battuto in modo inequivocabile: sarà una gara difficile e dobbiamo avere il coraggio di osare per blindare l’attuale quarto posto, che sarebbe un ottimo risultato per noi visto l’inizio di stagione. Blindiamo questa posizione e poi vedremo se riusciremo a fare qualche altro passo in avanti.”

 

Riccione – Brixen

Domenica 8 maggio 2022

Start match ore 15.30

Stadio Comunale “Nicoletti” di Riccione

Viale Forlimpopoli 5 – RICCIONE

 

 

Serie C, Girone B

11^ giornata di ritorno

Oristano-Vicenza

Bologna-Venezia

Riccione-Brixen

Isera-Mittici

Padova-Jesina

Portogruaro-Trento

Spal-Triestina

VFC Venezia-Vis Civitanova

 

Classifica

Vicenza, Trento  61 punti

Venezia 56 punti

Riccione 52 punti

Brixen Obi 44 punti

VFC Venezia, Triestina 40 punti

Jesina  36 punti

Portogruaro 34 punti

Padova 31 punti

Bologna 26 punti

Vis Civitanova 22 punti

Isera 20 punti

Mittici 19 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti

 

Prossimo turno

12^ giornata di ritorno

Brixen-Spal

Jesina-Bologna

Mittici-Portogruaro

Padova-Isera

Trento-Vicenza

Triestina-VFC Venezia

Venezia-Oristano

Vis Civitanova-Riccione

 

post

Vicenza-Riccione 2-3

Memorabile impresa delle romagnole che espugnano il campo della capolista Vicenza, imponendosi al termine di una dura battaglia con il punteggio di 3-2.

Avvio bruciante della padroni di casa che passano in vantaggio al 1’ minuto di gioco grazie al colpo di testa di Basso, magistralmente servita da Sule; al 18’ pareggio delle biancocelesti con Gelmetti che dal limite dell’area di rigore stoppa la palla, si gira e calcia a mezz’altezza sul secondo palo difeso dall’estremo difensore; al 39’ raddoppio delle ospiti ancora con Gelmetti che insacca la porta con un tiro cross beffardo che non da’ scampo al portiere Palmiero Herrera; le squadre vanno all’intervallo negli spogliatoi sul punteggio di 2-1 in favore del Riccione; nella ripresa al 59’ terza rete per la squadra di Bragantini grazie al colpo di testa di Monetini su assist in semi rovesciata di De Biase; all’86’ le venete accorciano le distanze in virtù della marcatura di Piovani, lesta a ribattere in porta la palla terminata sulla traversa a seguito del colpo di testa di Missiaggia su cross di Cattuzzo.

Nel finale il Riccione riesce a contenere il risultato, portando a casa i tre punti, terminando la gara sul punteggio di 3-2.

In virtù di questo risultato la squadra biancoceleste balza a quota 52 punti in classifica.

Nel prossimo turno è previsto l’incontro casalingo contro il Brixen.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Bragantini : “Siamo soddisfatte del risultato e delle prestazione dopo essere riuscite a vincere una gara sofferta in un campo difficile come quello della capolista; abbiamo allungato la serie di risultati utili consecutivi dimostrando che siamo capaci di giocarcela a viso aperto con tutte; il grande merito dell’impresa va esteso e condiviso a tutto il collettivo, un grande gruppo capace di fare la differenza in campo, esaltando anche le singole individualità delle atlete”.

 

Risultati, Girone B

Brixen Obi-Padova 4-0

Trento-Atletico Oristano 3-1

Vis Civitanova-Portogruaro 1-2

Jesina-Spal 3-1

Mittici-Bologna 0-2

Venezia-VFC Venezia 1-0

Vicenza-Riccione 2-3

 

Classifica

Vicenza  61 punti

Trento 61 punti

Venezia 56 punti

Riccione 52 punti

Brixen Obi 43 punti

Triestina 40 punti

VFC Venezia 40 punti

Jesina 36 punti

Portogruaro 34 punti

Padova 31 punti

Bologna 29 punti

Vis Civitanova 22 punti

Mittici 19 punti

Isera 17 punti

Atletico Oristano 17 punti

Spal 7 punti