post

Riccione- Isera 4-3

Vittoria pirotecnica per il Riccione che supera di misura 4-3 l’Isera al termine di una gara che non è stata mai in discussione per il risultato nonostante sia stata giocata per oltre un tempo di gioco in inferiorità numerica.

Avvio sprint delle romagnole che in dodici minuti vanno due volte in rete prima di subire la rete delle avversarie su calcio di rigore decretato per fallo di mano con conseguente espulsione.

La squadra biancoceleste, seppur in inferiorità numerica, non si scompone, continuando la manovra offensiva, chiudendo la prima frazione di gioco sul punteggio di 4-1.

Nella ripresa il copione non cambia ma sono le ospiti ad accorciare lo svantaggio ed a limitare il passivo con la rete allo scadere con la gara che termina con il punteggio finale di 4-3 a favore del Riccione.

A segno per le padrone di casa Gelmetti, autrice di una tripletta e Monetini su assist di Ciavatta.

In virtù di questo risultato le romagnole raggiungono quota 30 in classifica.

Di seguito le dichiarazioni del mister Simone Bragantini : “La squadra è stata brava sin dall’inizio ad imporre il suo gioco, non scomponendosi in inferiorità numerica e cercando la via del goal anche in 10 contro 11; abbiamo una media di oltre 4 reti a partita nelle ultime 4 gare, ma anche diversi goal subiti, segno che la coperta quando la tiri troppo da una parte si accorcia dall’altra; brava Gelmetti a siglare tre reti ma non dimentichiamo è sempre il gruppo il valore aggiunto della squadra, senza un valido collettivo anche le migliori individualità non riescono ad esprimersi al meglio”.

 

Risultati Girone B

4^ giornata di ritorno

Oristano-Bologna 0-0

Brixen-Mittici 3-0

Riccione-Isera 4-3

Portogruaro-VFC Venezia 3-1

Trento-Padova 3-1

Venezia-Triestina

Vicenza-Spal 5-1

Vis Civitanova-Jesina 2-3

 

Classifica

Vicenza 45 punti

Trento 43 punti

Venezia cf 41 punti

Brixen 33 punti

Riccione 30 punti

Triestina 27 punti

Bologna 26 punti

VFC Venezia 25 punti

Portogruaro 24 punti

Jesina 23 punti

Padova 21 punti

Isera 16 punti

Oristano 13 punti

Vis Civitanova, Mittici 10 punti

Spal 7 punti