post

Riccione-Orvieto 4-0

Poker casalingo della squadra romagnola che supera con un perentorio 4-0 il fanalino di coda Orvieto, chiudendo il risultato già nella prima frazione di gioco.

A segno per le padrone di casa Uzqueda (autrice di una doppietta), Edoci e Calli.

In virtù di questo risultato la squadra biancoceleste balza a quota 11 punti in classifica.

Nel prossimo turno in programma il 30/10 è prevista la trasferta sul campo del Centro storico Lebonski.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Genovesio :

“È stata una partita più semplice del previsto perché siamo riusciti ad approcciare bene alla gara segnando già le quattro reti nel primo tempo. In particolare il primo tempo è stato una bella prestazione di squadra”.

GIRONE B
7^ giornata
Padova-Vicenza 0-3
Sambenedettese-Bologna 1-10
Riccione-Orvieto 4-0
Lumezzane-Lebonski 4-0
Rinascita Doccia-Triestina 3-3
Venezia Calcio-Portogruaro 5-1
Venezia F.C.–Meran 3-3
Villorba-Jesina 2-0

CLASSIFICA
Meran 19 punti
Bologna 19 punti
Lumezzane 18 punti
Padova 13 punti

Venezia calcio 1985 12 punti
Jesina, Riccione, Venezia calcio 11 punti
Vicenza 10 punti
Portogruaro, Villorba 7 punti

Triestina 6 punti
Lebowski 5 punti

Rinascita Doccia 4 punti
Sambenedettese 3 punti
Orvieto 2 punti

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

post

Serie C, 7^ giornata: il Riccione ospita l’Orvieto

Domenica 23 ottobre si disputeranno le gare valide per la settima giornata del campionato di serie C di calcio femminile ed il Riccione ospiterà l’Orvieto: le ragazze di mister Genovesio, dopo aver vinto le prime due gare, hanno collezionato solo 2 punti nelle ultime due gare, perdendo due match su quattro e pareggiando gli altri due. Nel complesso finora il Riccione ha realizzato 9 gol subendone 11.
Ultimo posto in classifica invece per le rivali di domenica che finora hanno perso 4 gare pareggiando 2 match, contro Triestina e Lebowski. Per le umbre disastrosa anche la differenza reti, con sole 3 reti all’attivo e ben 33 subite.

Assenti in casa Riccione Schipa e Filippi.

Le dichiarazioni pre gara della centrocampista del Riccione, Sofia Pederzani: “In settimana ci siamo allenate bene in vista di una gara che sarà fondamentale visti gli ultimi risultati. Non sarà facile perché l’Orvieto è un avversario tosto che certamente si chiuderà cercando di non lasciarci spazio; dobbiamo essere brave ad imporci sin da subito sul palleggio e dovremo sfruttare al massimo ogni occasione che riusciremo a creare. Dobbiamo essere più ciniche rispetto a quanto fatto finora.”

Riccione Vs Orvieto
Domenica 23 ottobre 2022
Start match ore 15.30
Campo Sportivo Comunale di via Arezzo – Riccione

GIRONE B
7^ giornata
Padova-Vicenza
Sambenedettese-Bologna
Riccione-Orvieto
Lumezzane-Lebonski
Rinascita Doccia-Triestina
Venezia Calcio-Portogruaro
Venezia F.C.–Meran
Villorba-Jesina

CLASSIFICA
Meran 18 punti
Bologna 16 punti
Lumezzane 15 punti
Padova, Venezia Fc 13 punti
Jesina 11 punti
Riccione 8 punti
Portogruaro, Vicenza 7 punti
Venezia cf 6 punti
Lebowski 5 punti
Villorba 4 punti
Sambenedettese, Rinascita Doccia 3 punti
Orvieto 2 punti

post

Bologna – Riccione 3-0

Le biancocelesti escono sconfitte dal derby emiliano-romagnolo che ci conclude con il punteggio di 3-0 a favore dei felsinei.

A segno per le padrone di casa le ex di turno Gelmetti (autrice di una doppietta) ed Antolini.

Di seguito le dichiarazioni del mister Genovesio :“Partita giocata alla pari nel primo tempo interpretata tecnicamente e tatticamente in modo piacevole dalle nostre ragazze. Peccato aver preso gol alla fine del primo tempo. Il gol del 2 a 0 subito nel secondo tempo purtroppo ha indirizzato la gara in discesa per il Bologna che ha comunque meritato di vincere la partita”.

In virtù di questo risultato il Riccione resta fermo a quota 8 in classifica, in virtù di 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte.

Nel prossimo turno in programma il 23 Ottobre è prevista la gara casalinga con l’Orvieto f.c.

Risultati
6^ giornata

Bologna – Riccione 3-0

Lebowsky – Orvieto 0-0

Jesina – Lumezzane 1-3

Meran – Rinascita Doccia 4-2

Portogruaro – Sambenedettese 6-0

Triestina – Padova 0-1

Venezia Calcio – Villorba 3-1

Vicenza – Venezia F.C.- 2-1

CLASSIFICA
Meran 18 punti

Bologna 16 punti

Lumezzane 15 punti

Padova 13 punti

Jesina 11 punti

Venezia fc 10 punti

Venezia calcio 1985, 9 punti

Riccione 8 punti

Vicenza, Portogruaro 7 punti

Triestina, Lebowsky, 5 punti

Villorba 4 punti
Sambenedettese, Rinascita Doccia, 3 punti

Orvieto 2 punti

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

 

post

Riccione-Vicenza 0-0

Termina a reti inviolate la gara tra il Riccione ed il Vicenza con le due squadre che si dividono la posta in palio.

In virtù di questo risultato le biancocelesti raggiungono quota 8 in classifica in virtù di 2 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta.

Nel prossimo turno è in programma la sfida in trasferta sul campo del Bologna.

Di seguito le dichiarazioni del mister Genovesio : “Partita piacevole e ben giocata da entrambe le squadre.. Ha regnato grande equilibrio in una partita sempre in bilico per alcune occasioni non sfruttate da entrambe le parti.

Per quanto ci riguarda sono contento della prestazione complessiva della squadra per atteggiamento e sacrificio, notando progressi piacevoli sulla costruzione del gioco e nell’attenzione della fase difensiva”.

Risultati
5^ giornata
Padova-Jesina 2-2
Sambenedettese-Triestina 1-6
Riccione-Vicenza 0-0
Lumezzane-Bologna 2-4
Orvieto-Meran 0-8
Rinascita Doccia-Venezia Calcio 0-3
Venezia F.C.-Lebowsky 2-0
Villorba-Portogruaro 2-2

CLASSIFICA
Meran 15

Bologna 13

Lumezzane 12 punti

Jesina 11 punti
Padova 10 punti

Venezia fc 10 punti
Riccione 8 punti

Venezia calcio 1985, 6 punti

Triestina 5 punti

Vicenza, Lebowsky, Villorba, Portogruaro 4 punti
Sambenedettese, Rinascita Doccia, 3 punti

Orvieto 1 punto

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

post

5^ giornata: il Riccione ospita il Vicenza

Terzo match interno stagionale per il Riccione calcio femminile che domenica 9 ottobre ospiterà il Vicenza nel match valido per la quinta giornata del girone B di serie C.
Le ragazze di mister Genovesio, dopo un ottimo avvio di stagione, hanno collezionato un solo punto nelle ultime 2 gare, perdendo contro la Jesina e non andando oltre il pari sul campo della Triestina; deludente il cammino del Vicenza in questo avvio di campionato: una solo vittoria e 3 sconfitte per le venete, reduci dalla sconfitta interna contro il Lebowski.
Nove reti realizzate ed otto subite per le padrone di casa; 7 messe a segno e 5 subite per le ospiti.
In casa Riccione non sarà del match Giulia Schipa mentre la francese Lina Salhane tornera’ a disposizione del tecnico romagnolo.

Le parole pre gara dell’attaccante del Riccione, Roberta Edoci:Sarà una gara di fondamentale importanza per noi, visto che nelle ultime due gare abbiamo raccolto un solo punto; di sicuro non sarà facile ma sono fiduciosa che possiamo fare bene e sono certa che tutte noi daremo il massimo.”

Serie C – 5^ giornata

Riccione-Vicenza
Domenica 9 ottobre 2022
Start match ore 15.30
RCF Stadium
Via Arezzo – Riccione

GIRONE
5^ giornata
Padova-Jesina
Sambenedettese-Triestina
Riccione-Vicenza
Lumezzane-Bologna
Orvieto-Meran
Rinascita Doccia-Venezia Calcio
Venezia F.C.-Lebonski
Villorba-Portogruaro

CLASSIFICA
Meran, Lumezzane 12 punti
Bologna, Jesina 10 punti
Padova 9 punti
Riccione, Venezia fc 7 punti
Lebowski 4 punti
Sambenedettese, Vicenza, Villorba, Venezia cf, Rinascita Doccia, Portogruaro 3 punti
Triestina 2 punti
Orvieto 1 punto

post

Triestina- Riccione 1-1

Pareggio esterno per la squadra romagnola che raccoglie un punto prezioso dalla trasferta di Trieste.

All’iniziale vantaggio friulano, replica delle biancocelesti con Uzqueda con la gara che termina in parità sul punteggio di 1-1.

In virtù di questo risultato il Riccione raggiunge quota 7 in classifica in virtù di 2 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta.

Nel prossimo turno è in programma la sfida casalinga con il Vicenza.

Di seguito le dichiarazioni del mister Genovesio :

“E stata una partita ben interpretata con agonismo e buona qualità e dove abbiamo creato numerose occasioni. Purtroppo gli episodi non sono stati dalla nostra parte. Nonostante lo svantaggio la squadra ha saputo reagire e mantenere il controllo del gioco riuscendo a trovare il pareggio con Uzqueda su punizione. 

Anche se rammaricato per il pareggio ritengo che la squadra abbia intrapreso la strada giusta”.

Serie C
Risultati 4^ giornata

Bologna-Orvieto 4-1
Jesina-Venezia F.C. 1-1
Meran-Villorba 7-3
Portogruaro-Lumezzane 0-4
Rinascita Doccia-Sambenedettese 4-1
Triestina-Riccione 1-1
Venezia Calcio-Padova 2-3
Vicenza-Lebowski 0-1

CLASSIFICA
Merano, Lumezzane 12

Jesina, Bologna 10

Padova 9

Venezia calcio, Riccione 7 punti
Lebowski 4

Venezia cf,, Vicenza, Villorba, Portogruaro, Rinascita Doccia, Sambenedettese 3 punti
Triestina 2

Orvieto 1 punto

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

post

Il Riccione fa visita alla Triestina

Domenica 2 ottobre si giocheranno le gare valide per la quarta giornata del campionato di serie C: il Riccione calcio femminile è atteso dalla trasferta sul campo della Triestina.
Le ragazze di mister Genovesio sinora hanno collezionato 6 punti in 3 gare, frutto di due vittorie e una sconfitta, subita in casa sabato scorso contro la Jesina, che ha espugnato per 2 a 0 il “Nicoletti”.
Solo un punto in classifica per le Triestina che finora ha perso contro Venezia e Lumezzane e ha pareggiato contro l’Orvieto.
Otto reti fatte e sette subite per il Riccione; solo 2 gol fatti e ben dieci subite per la Triestina.
Per quel che concerne la formazione, tutte disponibili per mister Genovesio che potrà scegliere su tutte le ragazze presenti nella rosa.

Le dichiarazioni pre gara del difensore del Riccione, Nicole Ciavatta: “La Triestina è una squadra tosta, aggressiva e molto organizzata, sarà una gara difficile in cui dovremo lottare su ogni pallone dal primo all’ultimo minuto.”

Serie C
4^ giornata
(2/10/2022 – h 15.30)
Bologna-Orvieto
Jesina-Venezia F.C.
Meran-Villorba
Portogruaro-Lumezzane
Rinascita Doccia-Sambenedettese
Triestina-Riccione
Venezia Calcio-Padova
Vicenza-Lebowski

CLASSIFICA
Merano, Jesina, Venezia, Padova Lumezzane, Riccione 6 punti
Bologna 4 punti
Sambenedettese 3 punti
Lebowski, Triestina, Orvieto 1 punto
Vicenza, Venezia cf, Portogruaro, Villorba, Rinascita Doccia 0 punti

post

Riccione-Jesina 0-2

Sconfitta casalinga per le romagnole che cedono l’intera posta in palio alla Jesina.

Avvio tambureggiante delle marchigiane che al 5’ colpiscono la traversa su calcio di punizione calciato da Modesti per poi vedersi annullare la rete di Crocioni per sospetto fuorigioco con il primo tempo che si chiude a porte inviolate.

Nella ripresa sotto una pioggia battente il Riccione prova la conclusione dalla distanza ma sono le ospiti a sbloccare l’incontro al 70’ con Fontana, prima di raddoppiare al 76’ con Berti di testa e gestire la restante parte del match che si chiude con il punteggio definitivo di 2-0.

In virtù di questo risultato le biancocelesti subiscono la prima sconfitta stagionale restando a quota 6 in classifica.

Nel prossimo turno è in programma l’incontro in trasferta con la Triestina.

Riccione – Jesina 0-2

RICCIONE: Boaglio, Ciavatta, Moscia, Neddar (74’ Calli) Greppi, Tiberio, Petrosino (55’ Mastel) Pederzani (90’ Marcattili) Filippi (55’ Cimatti) Uzqueda (80’ Menozzi), Edoci

A disposizione: Fara, Barocci, Piras, Della Chiara

JESINA: Generali, Picchió, Vaccari, Gallea, Gambini (80’ Cingolani) Fontana, Modesti (60’ Berti) Di Fiore, Zambonelli (46’ Catena) Botti (43’Becci) Crocioni (82’ Rossetti)

A disposizione: Cantori, Coscia, Generali, Oleucci

Marcatori : 70’ Fontana, 76’ Berti

 

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

 

 

 

 

post

Riccione, sabato il big match contro la Jesina

Terzo match stagionale per il Riccione calcio femminile che sabato 24 settembre ospiterà la Jesina nel match valido per la terza giornata del girone B di serie C.
Entrambe le squadre guidano il campionato a punteggio pieno: il Riccione ha battuto in casa il Portogruaro e ha poi espugnato il campo del Venezia; per la Jesina netto successo in casa dell’Orvieto e vittoria di misura nel match interno contro il Lebonski.
Otto reti realizzate e cinque subite per il Riccione; quattordici fatte e solo una subita per le ospiti.

Le parole pre match della Club Manager del Riccione, Simona Cimatti: “Sarà una gara tosta sia per noi che per loro: entrambe abbiamo vinto le prime due gare, dimostrando qualità e tenuta fisica. Nell’ultima gara abbiamo dimostrato di crescere di match in match e in settimana lavoriamo bene, quindi sono fiduciosa pur sapendo che sarà dura, come ogni partita di questo campionato che si preannuncia difficile per tutti.”

Riccione Vs Jesina
Sabato 24 settembre
Ore 18
Stadio “Nicoletti” – Via Forlimpopoli, Riccione

Serie C
3^ giornata
Padova-Portogruaro
Lebomski-Meran
Sambenedettese-Venezia Calcio
Riccione-Jesina
Lumezzane-Triestina
Orvito-Vicenza
Venezia F.C.-Bologna
Villorba-Rinascita Doccia

CLASSIFICA
Merano, Jesina, Venezia, Padova Lumezzane, Riccione 6 punti
Bologna 4 punti
Sambenedettese 3 punti
Lebonski, Triestina, Orvieto 1 punto
Vicenza, Venezia cf, Portogruaro, Villorba, Rinascita Doccia 0 punti

post

Venezia calcio 1985 – Riccione 3-5

Manita delle romagnole che espugnano il campo della compagine veneta, portando a casa il risultato pieno con un pirotecnico 5-3.

A segno per le ospiti al 20’ Uzqueda che sblocca la gara; passano due minuti ed al 22’ arriva il raddoppio di Filippi; poco dopo Vivian accorcia le distanze per le lagunari; al 40’ Edoci allunga le distanze per il Riccione e tre minuti più tardi Copia al 43’ porta la squadra all’intervallo negli spogliatoi sul punteggio di 4-1; nella ripresa arriva al 69’ la quinta rete ancora con Edoci, autrice di una doppietta; nel finale dell’incontro Vivian per la seconda volta e Tosatto vanno a segno per le venete, decretando la fine delle ostilità.

Di seguito le dichiarazioni del mister Genovesio : “Abbiamo conquistato una preziosa vittoria al termine di una gara complicata e molto fisica; sono soddisfatto della prestazione delle ragazze, capaci di sfruttare al meglio le occasioni create; il risultato sarebbe potuto essere ancora piu’ rotondo se non ci fosse stato un calo di concentrazione e qualche indecisione nel finale di gara che ha permesso al Venezia di limitare il passivo segnando altre due reti”.

In virtù di questo risultato il Riccione consolida il primato in graduatoria con 6 punti in virtù di 2 vittorie, frutto di 8 reti siglate e 5 subite.

Nel prossimo turno in programma il 28 Settembre le biancocelesti sfideranno in casa la Jesina.

 

Asd femminile Riccione, ufficio stampa