post

Asd femminile Riccione, espugnata Francavilla al Mare, si vola ai quarti di finale

Chieti-Riccione 0-2

Marcatori : 5’ Marcattili; 18’ Antolini

Chieti : Falcocchia (92’ Seravalli), Di Camillo G (89’ Lacentra), De Vincentiis, Ferrazza, Di Sebastiano (67’ Gritti), Benedetti, Giuliana, Scioli, Fischer (29’ Gangemi), Di Camillo G., Panichi (29’ Colecchi)

Riccione: Giorgi, Amaduzzi M (60’ Amaduzzi A.), D’Aprile, Gostoli, Rodriguez (73’ Maccaferri), Della Chiara (69’ Della Chiara), Perone, Magnani, Abouziane, Antolini (63’ Sommella), Marcattili (83’ Giardina)

Ammonite : Di Camillo Giulia, De Vincentiis,

Convincente prestazione delle romagnole che espugnano con il risultato di 2-0 il campo di Francavilla al Mare, centrando la qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia di serie C; la gara si decide nei primi 18’ minuti con la rete del vantaggio di Marcattili ed il raddoppio di Antolini; biancoazzurre apparse in buona condizione, determinate e concentrate al punto giusto, padrone della gara in tutto l’arco dell’incontro con Perone migliore in campo.

La cronaca della gara

Al 2’ tiro fuori misura di Magnani; al 4’ conclusione senza esito di Benedetti; al 5’ la gara si sblocca con Marcattili che porta in vantaggio le romagnole, finalizzando un prezioso assist di Antolini; al 13’ ci prova Perone da fuori area senza sortire effetti; al 17’ tiro fuori misura di Giuliana; al 18’ raddoppio ospite con Antolini su assist di Magnani; al 40’ conclusione nello specchio della porta di Antolini che viene bloccata dall’estremo difensore abruzzese; il primo tempo si chiude con le biancoazzurre in vantaggio per 2-0.

Nella ripresa al 51’ Amaduzzi M. sferra un tiro in porta che viene neutralizzato dal portiere; al 52’ ci prova Abouziane senza esito; al 56’ è il turno di Magnani; al 70’ tiro che non sortisce effetti di Abouziane; al 71’ Sommella effettua una conclusione che viene intercettata da Falcocchia; al 77’ tiro fuori di Cangemi; al 80’ bolide fuori misura di Magnani; al’85’ conclusione sbilenca di Scioli; al 90’ tiro di Sommella che viene bloccato da Giorgi; al 93’ si registra l’ultima azione degna di cronaca della gara con Abouziane; dopo 5 minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità sancendo il successo delle romagnole per 2-0.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Filippo Migani : “Sono molto soddisfatto della prestazione delle ragazze, sono state molto brave a chiudere la gara nei primi minuti di gioco, giocando un primo tempo ad alto livello; nel corso della partita abbiamo avuto diverse occasioni per chiudere definitivamente l’incontro ma pur non riuscendoci abbiamo controllato agevolmente i tentativi avversari, dando spazio anche a giocatrici con poco minutaggio nelle gambe, non rischiando praticamente nulla; ringraziamo la società del Chieti per la gentile ospitalità e l’accoglienza riservata nei nostri confronti”.

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *