post

Asd femminile Riccione, Andrea Alesiani : “Nella difficoltà c’è stato un incredibile attaccamento allo sport da parte delle ragazze”

Bilancio del 2020 appena trascorso affidato ad Andrea Alesiani, collaboratore tecnico della selezione juniores.

“Il 2020 è stato un anno particolare e difficile ma volendo cogliere gli aspetti positivi ho avuto una ulteriore conferma dell’incredibile attaccamento alla maglia e a questo sport da parte delle ragazze; sono orgoglioso di questo gruppo, è stato encomiabile il loro entusiasmo e abnegazione a voler sostenere le sessioni di allenamento senza limitazioni; pur limitandoci a sostenere sedute di allenamento prettamente fisiche, senza contatti fisici, scontri di gioco o partitelle, la loro presenza non è mai mancata.

Ho collaborato, nella veste di allenatore in seconda, con il mister Federico Casadei, gestendo un folto gruppo di ragazze dai 18 ai 22 elementi; Nel corso della stagione, eravamo partiti nello sostenere tre sessioni di allenamento a settimana, ridotte poi solitamente a due e talvolta ad una ma solo in caso di particolari ed avverse condizioni atmosferiche.

Memore delle mie esperienze passate dove ho rivestito il ruolo di allenatore della prima squadra, del settore primavera e altri compiti sempre in ambito femminile, ho notato da sempre una migliore predisposizione delle ragazze rispetto ai maschietti in tema di apprendimento, ricettività degli insegnamenti, motivazione e passione, aspetti basilari per la crescita di un’atleta che sono invece spesso ridotti a mera abitudine per i maschietti.

A livello di risultati il campionato scorso era terminato con una brillante vittoria esterna a Pisa mentre la nuova annata era partita con una sconfitta a Sassuolo, ma di certo sono altri gli aspetti da tenere in considerazione per stilare bilanci, in attesa di poter tornare quanto prima possibile alla tanto desiderata normalità”.

 

Asd femminile Riccione, ufficio stampa