post

Asd femminile Riccione, presentata Claudia Vicini, arrivata in prestito dal Cesena

Quinto colpo di mercato per il Riccione che ufficializza l’ingaggio con la formula del prestito dell’esterno alto, Claudia Vicini, classe 1996, proveniente dal Cesena.

La calciatrice, capace di adattarsi in tutti i ruoli sulla zona esterna del campo, ha iniziato la sua attività agonistica all’età di 11 anni, giocando con i maschietti nella Scot 2 emme a Mercato Saraceno per 5 anni (2 di esordienti e 3 di giovanissimi di cui uno da fuori quota); in seguito è approdata nel femminile a Castelvecchio, dove ha militato il primo anno nella primavera, prima di arrivare in prima squadra dove è rimasta per altri 6 anni.

Di seguito le dichiarazioni del neo acquisto : “Le prime stagioni in Romagna sono state davvero positive, sono cresciuta molto, poi dopo una serie di infortuni ho avuto delle difficoltà a ritrovare la forma e di conseguenza a trovare posto in squadra. L’ultimo anno è stato molto complicato, nonostante l’impegno e il supporto delle compagne non sono riuscita a sentirmi importante per la squadra e pertanto quando mi è stato proposto di passare al Riccione, questa estate, ho pensato che fosse il modo più giusto per ritrovare la condizione, un po’ di autostima e le motivazioni giuste per proseguire la mia avventura in questo sport.
Inoltre il progetto che mi è stato presentato da Arianna Fabbri e dal mister Migani mi è sembrato alquanto interessante, ci sono molte ragazze giovani e interessanti, in prospettiva sicuramente la squadra potrà crescere molto e togliersi molte soddisfazioni”.

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

 

 

post

Asd femminile Riccione, Cristiano Orsini : “Il calcio a cinque, naturale completamento del fiorente movimento femminile in Romagna”

Per il secondo anno consecutivo il Riccione parteciperà al campionato FIGC “Regionale” di calcio a cinque, assimilabile alla “serie C”, dopo l’esperienza maturata nella scorsa annata culminata con un piu’ che dignitoso settimo posto in classifica, frutto di 17 punti in 18 incontri.

Al timone della squadra ci sarà una new entry, il fiorentino Cristiano Orsini, mister di collaudata esperienza nel settore, proveniente da due stagioni in cui è stato alla guida di squadre juniores maschili in Romagna.

Salve mister Orsini, quando è previsto l’inizio della preparazione ?

Siamo intenzionati a radunarci per fine Agosto, poco dopo dovremmo iniziare la preparazione classica, considerato che il campionato dovrebbe iniziare a Fine Settembre, anche se al momento non ci sono date certe. Contiamo di affrontare al meglio il nostro mese di preparazione disputando almeno tre amichevoli per rodare ed amalgamare il gruppo.

Esperienze maturate nel settore

Negli ultimi cinque anni ho maturato diverse esperienze nel calcio a cinque maschile, allenando il Domagnano, il Sant’Arcangelo e il Bellaria, prediligendo nelle ultime due stagioni l’attività del settore giovanile della juniores under 18.

Non è la prima volta che alleno nel settore femminile, ho avuto qualche esperienza anni addietro, ho accettato con entusiasmo questa proposta in tempi on sospetti, prima dell’effetto azzurro derivante dall’esperienza del mondiale, allettato dall’idea di lanciare questa sfida, lavorando su un gruppo di ragazze che hanno bisogno di crescere e fare esperienza, proseguendo il percorso di insegnamento già intrapreso con il settore giovanile.

Movimenti di mercato

Il prossimo sarà l’anno della rifondazione, proveremo a ricostruire la squadra partendo da un gruppo di ragazze che hanno confermato la loro disponibilità a restare in Romagna, altre nuove che stiamo cercando saranno inserite nella rosa.

Il movimento femminile a Riccione

Ho avuto modo di conoscere l’ambiente di Riccione in occasione della cena annuale, avendo modo di apprezzare l’organizzazione attorno al settore di cui il calcio a cinque è il naturale completamento dell’intero movimento.

Obiettivi per la prossima stagione

Per la società questo sarà il secondo anno di federazione, l’obiettivo minimo è migliorarsi rispetto allo scorso anno, proveremo a centrare i playoff anche se non sarà affatto un obiettivo facile, mi aspetto sicuramente di poter costruire un gruppo che sia la base per un progetto solido a medio lungo termine, non destinato a durare una sola stagione.

 

Asd femminile Riccione, ufficio stampa

post

Asd femminile Riccione, nuovo doppio innesto in rosa, dal Cesena arrivano le gemelle Amaduzzi

Dopo gli ingaggi di Magnani e Messi si registrano altri due importanti nuovi colpi in casa Riccione con l’arrivo delle gemelle Amaduzzi dal Cesena.

Entusiasmo e soddisfazione nell’ambiente romagnolo per essere riusciti ad accaparrarsi le loro prestazioni per la prossima stagione, frutto anche dei buoni rapporti instaurati con il club bianconero.

Le due sorelle Alessandra e Martina, esterni bassi di ruolo con spiccate doti offensive, classe 1992, hanno difatti le giuste caratteristiche richieste dalla società per portare all’organico esperienza e qualità.

 

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

post

Asd femminile Riccione, ecco i primi colpi di mercato : dall’Olimpia Forlì arrivano Magnani e Messi

Doppio colpo in casa Olimpia Forlì per il femminile Riccione che acquisisce per la prossima stagione le prestazioni delle calciatrici Magnani e Messi, nuovi primi innesti che andranno a rinforzare il reparto della mediana biancoblu.

Di seguito le dichiarazioni della team manager Arianna Fabbri : “Siamo riuscite a concludere due importanti acquisti che andranno ad arricchire una rosa giovane e di qualità; il primo nuovo arrivo è quello di Alessia Magnani, centrocampista classe 1999, le cui doti e caratteristiche sono ben note in quanto la seguivamo già da diverso tempo, ex capitano della squadra forlivese (gloriosa società che ha comunicato di aver terminato la propria attività dopo 19 anni non iscrivendosi al prossimo campionato). Siamo convinti che anche da noi saprà mettere in mostra le sue indubbie qualità, certi di aver ingaggiato un’ottima giocatrice oltre che una ragazza matura in grado di poter trasmettere alle compagne di squadra più giovani i concetti e le linee guida indicate dal club.

Il secondo rinforzo della mediana è Alessia Messi, classe 1997, omonima del più famoso fuoriclasse argentino, atleta esile fisicamente ma ben dotata dal punto di vista tecnico, agile nel contrasto uno contro uno e nella proposizione in fase offensiva, un  utile tassello per far salire ulteriormente la qualità al nostro reparto di metà campo”.

 

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

post

Asd femminile Riccione, terza perla per il settore giovanile, Giulia Sanchi convocata in azzurro per lo stage under 15

Ciliegina sulla torta per la stagione del Riccione a conferma del fiorente vivaio della “cantera” romagnola. Dopo le convocazioni di Nicole Arcangeli e Nina Ligi arriva il terzo riconoscimento in azzurro anche per Giulia Sanchi, classe 2004, presente nell’elenco delle convocate per lo stage “Calcio+15” che si terrà dal 1 al 7 Settembre presso il Centro di Preparazione Olimpico Coni di Tirrenia (Pi), dedicato all’attività femminile giovanile che ospiterà 35 giovani calciatrici selezionate durante i raduni delle Selezioni territoriali under 15 femminili.

Raggiante la team manager Arianna Fabbri : “E’ una enorme soddisfazione per la nostra società apprendere questa notizia a testimonianza del buon lavoro svolto nel settore giovanile; la ragazzina ha un profilo estremamente interessante e di prospettiva essendo dotata di velocità, rapidità, oltre che di una buona tecnica con ampi margini di miglioramento. Cresciuta con i maschietti a Misano, dopo una corte serrata siamo riusciti a portarla a Riccione dove nel giro di tre anni è maturata tanto come calciatrice, tra allenamenti, rappresentativa Adriatica, campionato juniores e convocazioni in Eccellenza, torneo quest’ultimo assai impegnativo dove si è confrontata con ragazze più grandi che le hanno permesso uno scatto ulteriore di qualità”.

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

post

Asd femminile Riccione, Matteo Ingrosso nominato nuovo responsabile organizzativo della società

Si rende nota la nomina di Matteo Ingrosso come responsabile organizzativo per la prima squadra nonchè per la juniores regionale con il compito di pianificare e controllare tutto ciò che riguarda l’aspetto logistico delle gare in trasferta (viaggi, accordi con le società avversarie) nonchè con il ruolo di vigilare sul rispetto delle regole che saranno introdotte con l’inizio della nuova stagione.

Soddisfatta per la scelta effettuata la team manager romagnola Arianna Fabbri : “Vogliamo concedere questa grande opportunità a Matteo perché ha meritato nel tempo la nostra stima e fiducia, dimostrando di essere una grande persona e un ottimo dirigente, siamo sicuri che farà bene anche in questo ruolo”.

Di seguito le dichiarazioni di Matteo Ingrosso :“Mi appresto ad iniziare il mio terzo anno consecutivo di lavoro con la società dopo essere stato dirigente delle squadre categoria allievi della Fya Riccione.
Ho accettato questo nuovo incarico perché ritengo la femminile Riccione una società ambiziosa, con un potenziale importante composto da persone preparate che si mettono a totale disposizione delle ragazze.

Ci si propone di migliorare il piazzamento ottenuto lo scorso anno in terza categoria nonchè di riuscire a creare un gruppo omogeneo e unito. Con la squadra juniores le aspettative sono quelle invece di far crescere le ragazze che si affacciano per la prima volta in questa categoria, preparandole al meglio per il salto in prima squadra negli anni successivi”.

 

 

Asd femminile Riccione ufficio stampa

post

Asd femminile Riccione, al via gli Open day “donne sotto le stelle”

A partire dal 19 Luglio alle ore 20.30 e per i prossimi venerdì la società romagnola apre le porte a tutte le bambine e giovani ragazze dai 5 ai 14 anni che abbiano interesse e curiosità ad avvicinarsi al mondo del calcio femminile.

Secondo quanto riportato dal quotidiano il Messaggero, l’effetto mondiale ha fatto registrare negli ultimi giorni in Italia una vera e propria impennata delle iscrizioni alle scuole calcio femminili, con percentuali che si assestano sul 35% – 40% in più rispetto allo scorso anno.

La partecipazione all’Open day “donne sotto le stelle” è gratuita e la relativa manifestazione si terrà nel nuovo impianto sportivo di via Arezzo a Riccione con numerosi giochi e divertimento previsti da contorno, utili ad allietare la presenza delle famiglie che si attendono numerose al campo sportivo.

post

Asd femminile Riccione Juniores, Federico Casadei : “Pronti per rifondare la rosa e lanciare altre ragazze in prima squadra”

Dopo la brillante passata stagione culminata con la vittoria del campionato regionale Juniores e l’uscita ai quarti della fase nazionale per mano del Perugia, la squadra Primavera si appresta a ripartire con una rosa rinnovata, orfana di diversi elementi ceduti ad altri lidi di primo piano o passati alla prima squadra.

Sulla panchina romagnola siederà ancora una volta il mister Federico Casadei, chiamato a valorizzare e lanciare altre giovani atlete, puntando a ripetere nel giro di due-tre anni l’impresa sportiva che tanto entusiasmo e presenze ha portato nell’intero ambiente.

Ciao Federico, quando inizierà la vostra stagione ?

La nostra preparazione dovrebbe iniziare a fine Agosto, una settimana dopo il raduno della prima squadra, al momento non ci sono date certe, ne dovremmo parlare quanto prima.

Vincolo annuale con la società

Mi sono legato alla società per un altro anno, mi piace lavorare senza legarmi troppo agli ambienti dove lavoro, sarà stimolante ripartire e rifondare l’ambiente insegnando il calcio alle ragazze, con l’intento di farle crescere e portarle in prima squadra.

Ti aspetta un nuovo lavoro con una squadra in gran parte rinnovata

Oltre alla perdita di Arcangeli e Diversi destinati ad altri palcoscenici di primo livello, almeno 6-7 elementi della Primavera andranno a giocare con la prima squadra di Migani.

Il nostro obiettivo, era quello di valorizzare e lanciare le giovani atlete per permetterle il salto di qualità, essere riusciti in questo intento è un motivo di vanto e di soddisfazione personale, ero stato chiamato per questo compito, è quello che ho sempre fatto nella mia carriera e che mi piace indubbiamente fare. Siamo la “cantera” della prima squadra, ora ci rocca rifondare tutta la rosa, pescando tra le giovanissime nonché cercando ragazze disponibili a venire a Riccione, pronti per una nuova sfida.

Il programma settimanale

Come nella passata stagione disputeremo tre allenamenti alla settimana oltre all’eventuale partita nel fine settimana. La possibilità di poterci misurare nel nuovo impianto di via Arezzo ci permetterà una migliore organizzazione del lavoro.

Obiettivi per la prossima annata

Sarà difficile quest’anno ripetere l’impresa della passata stagione, credo che nell’arco di un biennio, al massimo un triennio, potremmo raccogliere i nuovi frutti del lavoro che ci attende.

L’effetto azzurre a Rimini

L’effetto mondiale si è fatto sentire indubbiamente anche a Rimini, le ragazze che prima erano timide hanno trovato la giusta spigliatezza per avvicinarsi al movimento, le famiglie che erano restie si sono ricredute sull’intero ambiente, le imprese delle azzurre nella rassegna iridata ha fatto da traino al calcio femminile, portando indubbiamente una serie di benefici all’intero settore.

post

Asd femminile Riccione, Filippo Migani : “L’uscita di Arcangeli sarà colmata da nuovi innesti provenienti dalla Juniores nonché da acquisti di esperienza”

Il 21 Agosto la società romagnola inizierà la preparazione della nuova stagione ripartendo da una rosa probabilmente orfana del suo gioiellino Arcangeli ma rinvigorita al suo interno dall’innesto di 6-7 ragazze provenienti dalla Juniores nonché da altri acquisti di esperienza le cui trattative sono in fase di ufficializzazione.

Punto fermo per la prossima annata sarà ancora una volta la presenza in panchina del mister Filippo Migani, determinato e stimolato a ripartite con rinnovato entusiasmo per cercare di migliorare il pur buono risultato sportivo ottenuto nello scorso torneo, puntando inoltre ad alzare il livello di organizzazione e di professionalità dello staff societario.

Salve mister Migani, è arrivata la sua conferma per la nuova stagione sulla panchina romagnola

Il rinnovo della fiducia per un biennio da parte della società mi consentirà di proseguire nel migliore di modi il lavoro iniziato lo scorso anno. Cercheremo di distinguerci per professionalità nell’organizzazione e gestione dell’attività, separando l’amicizia dall’attività sportiva, stando attenti a non fare il passo piu’ lungo della gamba, visto il budget a disposizione; punteremo ad accontentare il più possibile le esigenze delle ragazze, partendo dalle piccole cose quali il pranzo prima della partita oltre all’inserimento della lavanderia per la pulizia delle divise, elementi utili per alzare il livello di efficienza rispetto alla passata annata.

L’inizio della nuova stagione

Pensiamo di iniziare la preparazione per la nuova stagione il 21 Agosto ma ci troveremo sicuramente prima con le nuove ragazze per conoscerle meglio e facilitarne l’integrazione nel nuovo ambiente.

Il mercato in uscita

Il nostro pezzo pregiato Nicole Arcangeli è in dirittura di arrivo verso la Juventus. Era inevitabile perdere una ragazza di tal valore, ci dispiace ma allo stesso tempo siamo orgogliose della sua nuova destinazione. Ha bruciato le tappe con un doppio salto, la seguiremo con entusiasmo augurandole le migliori fortune.

I nuovi acquisti

Oltre ad alcune ragazze in uscita verso società piu’ blasonate ci saranno dei movimenti in entrata, i cui nomi saranno svelati a breve. Partendo dal presupposto che ci saranno almeno 6-7 innesti provenienti dalla Primavera di Casadei che ha ben figurato nella scorsa stagione, gli altri acquisti da prendere dovranno avere valore, esperienza e la mentalità giusta in modo da poter favorire la crescita e la maturazione delle atlete piu’ giovani.

Nel mercato, non sarà facile gestire la concorrenza di altre tre squadre (San Marino, Cesena e Ravenna) militanti nella serie cadetta e presenti nel raggio di 50 km dal nostro territorio ma sono convinto purtuttavia che le ragazze che verranno avranno il vantaggio di poter giocare in un ambiente sano che le darà la possibilità di poterle mettere in mostra e farle crescere ulteriormente.

 

Il campo sportivo

Il nostro migliore acquisto resta comunque, al momento, il nuovo impianto di via Arezzo, la nostra nuova casa che ci consentirà di programmare a lungo termine l’attività calcistica per diverse annate, avendolo il comune concesso in gestione alla società per sette anni più due. Resta la consapevolezza di dover centellinare l’uso del campo sportivo in erba dovendovi giocare tre squadre.

Obiettivi per la prossima stagione

Ci proponiamo di migliorare il risultato sportivo della scorsa stagione, personalmente avrei potuto dare di più, mi sento in debito con la società, sono poco soddisfatto di quanto sia riuscito a trasmettere alle ragazze, di sicuro con un anno in piu’ di esperienza, conoscendo meglio le dinamiche del calcio femminile, ci sono tutti i presupposti per fare meglio, si ripartirà dallo stesso entusiasmo della scorsa annata e con rinnovate motivazioni in un campionato in cui Pontedera, Sassari Torres, Bologna e Parma dovrebbero partire da favorite per la vittoria del girone.

 

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

 

post

Asd femminile Riccione, al via la nuova stagione con un nuovo campo sportivo

Con comunicato ufficiale n. 1 del 3 Luglio 2019 diramato dal Dipartimento calcio femminile – Lnd, sono state rese note le date di inizio dei tornei di serie C e di Coppa Italia inerenti la stagione sportiva 2019/2020.

Il campionato di terza categoria, articolato su quattro gironi da 14 squadre, prenderà il via domenica 13 Ottobre alle ore 14:30 e terminerà nel mese di Aprile 2020 secondo il calendario che sarà pubblicato in apposito Comunicato Ufficiale mentre la Coppa Italia andrà in scena domenica 8 Settembre 2019 alle ore 14.30 con la gara di finale che si svolgerà presso il Centro Federale ‘Gino Bozzi’ di Firenze.

Tra le società aventi diritto a richiedere l’iscrizione al Campionato di Serie C per la Stagione Sportiva 2019/2020 risulta anche l’ASD Femminile Riccione che si appresta pertanto a formalizzare le procedure per la nuova stagione, preannunciando diverse novità per quanto concerne la parte sportiva, il marketing e la comunicazione, confermando di aver rinnovato il connubio con calcioinrosa.it.

Punto di forza del nuovo corso sarà il campo sportivo di via Arezzo che la società ha ottenuto in gestione dal Comune; impianto che sarà presto abbellito, migliorato e reso a norma, pronto per ospitare le gare interne delle biancoblù.

Per quanto concerne la campagna acquisti il mercato resta in pieno fermento con nuovi innesti che saranno a breve ufficializzati.

 

Comunicato stampa Asd Femminile Riccione